Percorso:
Embracing the world through the five senses
Play... with sounds
Attività principale

Ora ti trovi in: Home/Consultazione-lista percorsi/scheda percorso/attività

Descrizione:

Giochiamo con i suoni

(a cura di Bettina Ambrosini)

Descrizione

Riconoscere rumori e suoni

A Gianluca e al gruppo classe vengono messi a disposizione computer portatili con il software della suite Childsplay.Il software permette di associare,seguendo vari livelli di difficoltà, alle immagini di animali, oggetti e strumenti musicali il rumore o il suono corrispondente.

il software Childisplay

Il software Childsplay

Si proporrà,una volta verificata la capacità di classificare i suoni presentati un software, Montessori Bells sempre della suite So.Di.Linux che presenta semplici scale musicali costituite da insiemi di campane e chiede di ricostruirle dopo aver mischiato le campane: una sorta di puzzle musicale.

Immagine del software montessori bells

Il "puzzle musicale" del software MontessoriBells

Con il software StickersBook i ragazzi ricostruiranno (vedere attività narrarsi attraverso il disegno) l'ambiente fattoria, strada di città con automobili ecc. per contestualizzare gli oggetti e i corrispondenti rumori.

la fattoria di StickerBook la strada di StickersBook

La fattoria e la strada riprodotte con StickersBook

La canzone e la coreografia.

L'attività verrà accompagnata da canzoni e da semplici coreografie.

Inserisco, a titolo di esempio,una canzone e una semplice coreografia nella quale verrà assegnato a Gianluca un compito specifico.

Un brano tratto dalla canzone:

Le vocali

Per formare le parole,

tu lo sai cosa ci vuole?

Cinque suoni un po' speciali

che si chiamano Vocali.

A a a, la ranocchia fa cra cra;

E e e, la gallina coccodè;

I i i, quando il grillo fa crì crì

O o o, l'asinello fa hi ho;

U u u, e poi canta anche il cucù.

La coreografia

La classe viene suddivisa in cinque gruppi

In ogni gruppo c'è un bambino che tiene un cartello con il disegno della vocale, a Gianluca verrà chiesto di tenere il cartello con la rappresentazione di un animale insieme ad altri quattro compagni (uno per ogni animale della canzone) e, successivamente, il cartello con il verso di un animale.

La canzone viene cantata due volte:

la prima tenendo in mano i cartelli senza girarli,la seconda sollevando a turno i cartelli seguendo il testo cantato.

La canzone e la coreografia sono tratte dal testo di A.Cappellari Canta&impara, ed.Carrara