Dalla scuola al lavoro: operatore di biblioteca
Antonio Viviani - Massimo Dondolini
Descrizione: La finalità del progetto è quella di permettere all'allievo di passare dalla Programmazione Educativa Individualizzata al Progetto di vita che gli consentirà di inserirsi nella società con conoscenze, abilità e competenze utili per svolgere un lavoro socialmente utile. La frequenza in classe sarà alternata a veri e propri momenti di lavoro all'interno della biblioteca d'Istituto.

Area/e disciplinare/i: Area tecnico professionale, Area umanistica

Livello scolare: Scuola secondaria di II° grado

Età: 17 e oltre
Tipo disabilità: Minorazione motoria

Ora ti trovi in: Home/Consultazione-lista percorsi/scheda percorso
Mappa percorso

I contenuti

L’argomento del lavoro era già stato previsto ed affrontato all’interno della programmazione di Economia Aziendale. L’allievo aveva già conosciuto i concetti di: rispetto delle regole e degli orari, retribuzione, valore sociale del denaro.
Nello specifico.
saper schedare libri: autore, titolo, casa editrice, anno di edizione, collocazione, 
genere;
  • utilizzare il software anche per la parte di prestiti;
  • saper copiare da solo gli elementi visti sulla copertina ( l’anno viene richiesto alla persona che quasi sempre è seduta accanto a lui – docente, allievo tutor, operatrice di biblioteca oppure pedagogista privata);
  • sapere chiedere aiuto in caso di difficoltà nella codifica delle scritture sulla copertina (caratteri non chiari, sbiaditi o molto rovinati);
  • sviluppare progressivamente capacità di autocorrezione;
  • saper rispondere, anche se in modo limitato (si-no) a causa  della disabilità, a semplici richieste di coloro che richiederanno i libri (docenti, allievi).